Degrado a Milano: migrante nudo in strada

Milano non è soltanto la capitale del crimine. Da quando Sala è sindaco, infatti, i record battuti aumentano di giorno in giorno e, sul degrado, la città non resta certo indietro.

Mafia, DIA: Milano tra droga, prostituzione e criminalità cinese

l’assessore regionale alla Sicurezza, Riccardo De Corato, ha commentato: «Nudo in Stazione Centrale. Questa mattina alle ore 7 a Milano in Piazza Duca D’Aosta/Via Vittor Pisani il caldo inizia a farsi sentire, ci sono già 28 gradi – scrive De Corato – . Fin qui, vista la stagione, nulla di anomalo, se non fosse che in zona Stazione Centrale, in mezzo alla strada, un improvvisato maratoneta di colore, completamente nudo, corre indisturbato da una parte all’altra. Milano città Olimpica ci regala anche questo. La Polizia presente nel piazzale si accorge del giovane atleta di colore e cerca di intercettarlo, ma, con uno scatto felino, il nudista lascia sul posto la decina di agenti accorsi per fermarlo e coprirlo. La sua corsa prosegue in via Vittor Pisani, dove nel frattempo sono accorse diversi volanti per cercare di intercettare l’uomo».

Condividi