Case popolari, in Abruzzo abolite corsie preferenziali per gli stranieri

In Abruzzo, grazie al Governatore di Fratelli d’Italia Marco Marsilio, niente più corsie preferenziali per gli stranieri che richiedono un alloggio popolare. Tante novità con la proposta di legge firmata dal Presidente della Regione che eliminerà ogni discriminazione – introdotta dalla sinistra – a scapito dei cittadini italiani e che aiuterà diverse categorie come le vittime di violenza domestica o i coniugi separati o divorziati. “Prima gli italiani” non è solo un motto!

Così Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.

Condividi