Elezioni in Finlandia, si prevede boom dei populisti

Juha Sipila

Helsinki, 14 apr. – Seggi aperti in Finlandia per le elezioni ‘anti austerity’ in cui tutti i sondaggi prevedono una sconfitta per il governo che ha introdotto pesanti tagli alla spesa pubblica e un successo della destra del Partito dei Finlandesi, paladino della linea dura sull’immigrazione. Un milione e mezzo di elettori, numero record, hanno gia’ votato anticipatamente nelle scorse settimane.

I sondaggi indicano come probabile vincitore il Partito Socialdemocratico, oggi all’opposizione, con un ristretto margine di due punti percentuali: la sua campagna elettorale e’ stata incentrata sulla promessa di correggere le rigorose politiche del governo guidato dal Partito di Centro del premier Juha Sipila, che si e’ retto sull’alleanza con il partito di centrodestra Coalizione Nazionale. I seggi si chiuderanno alle 18 ora italiana e i risultati sono attesi nella notte. (AGI)

Condividi