Foggia: malviventi incappucciati in un asilo, bimbi terrorizzati

FOGGIA, 31 GEN – Due malviventi incappucciati hanno fatto irruzione nella scuola per l’infanzia ‘Angela Fresu’ a Foggia, quando i bambini erano in classe, e hanno messo a soqquadro l’aula mentre i piccoli piangevano terrorizzati e le maestre urlavano per la paura.

E’ la sesta volta dall’inizio dell’anno che malviventi si introducono nella stessa scuola e, con le stesse modalità, terrorizzano bambini e insegnanti ma non portano via nulla. L’ultimo episodio si è verificato il 25 gennaio.

Secondo quanto riferito dai presenti, i malviventi che oggi si sono introdotti da una finestra sul retro dell’edificio erano armati ma i carabinieri, che stanno indagando, non confermano. “Abbiamo trovato i nostri bambini impauriti, tremavano”, racconta un genitore. “Le maestre hanno fatto da scudo umano per proteggerli”, afferma la mamma di due piccoli alunni. (ANSA)

Condividi