Sulla Sea Watch migranti adulti con cuffie e telefonini. Tutti uomini

Solita storia: fuggono dalla miseria e dalle torture dei lager libici provvisti di smartphone. Tutti uomini. Vecchi, donne e bambini sono stati lasciati a combattere la guerra e la fame.

Scrive Salvini su Twitter: “I tigì e la sinistra ci raccontano di mare in tempesta, di un freddo cane e di bambini a bordo… Come no, guardate voi!!! Io vedo uomini a torso nudo, mare calmo, cuffie e telefonini… Non cambio idea: in Italia si arriva rispettndo le regole, altrimenti STOP.”

E ancora: “Possono indagarmi e minacciarmi, ma io non cambio idea. In Italia si entra rispettando leggi e regole, per gli scafisti e i loro complici i porti italiani sono e resteranno chiusi. Nave olandese di Ong tedesca? Amsterdam o Berlino vi aspettano.”

Le balle di Riccardo Magi

Condividi