Donna uccisa nel Parmense con coltellate alla gola, arrestato cinese

Omicidio nel pomeriggio a San Paolo di Torrile, nella bassa Parmense. Dopo una violenta lite, è stata brutalmente picchiata, strangolata e uccisa con coltellate alla gola una impiegata di 44 anni, Filomena Cataldi.

Fermato e accusato del fatto, un cittadino cinese di 36 anni che abitava nello stesso condominio della donna, in via Romagnoli, e che era conosciuto per i suoi atteggiamenti violenti. Sarebbe stato lui, secondo le prime informazioni, ad avvisare il 112: i carabinieri di Parma, che mantengono uno stretto riserbo, si trovano ancora sul posto per gli accertamenti.

Condividi