Pier Ferdinando Casini candidato a Bologna per il Pd?

Poco prima di Natale, l’indiscrezione: dopo oltre 30 anni di onorata carriera politica, Pier Ferdinando Casini non si ricandiderà. Una notizia che aveva suscitato stupore e incredulità. Un’incredulità che si è rivelata corretta: ovviamente, Casini correrà. E non solo: correrà per il Partito democratico, lui che ha trascorso una intera vita da democristiano. Nessun dubbio, insomma: a Pier Ferdinando la poltrona interessa, eccome.

Con la nuova legge elettorale, Casini potrebbe giocarsi le sue carte “in casa”, in Emilia Romagna, nel collegio di Bologna. Ed è proprio in quel collegio che potrebbe prendere vita uno dei duelli più appassionanti e, fino a qualche tempo fa, impronosticabili: già, perché Pier Luigi Bersani, tra i leader della Cosina Rossa, si candiderà proprio a Bologna. Una sfida che assomiglia, da vicino, a un cortocircuito: Casini, il leader centrista con la pettorina democratica, che sfida Bersani, tra i padri fondatori del Pd nonché ex segretario e che oggi è pronto a tutto pur di ostacolare il Pd stesso.

www.liberoquotidiano.it

Condividi

 

2 thoughts on “Pier Ferdinando Casini candidato a Bologna per il Pd?

  1. A Bologna i veri bolognesi dicono:pur di avere sotto il sedere una poltrona ben retribuita questi politici tra i quali moltissimi sono gentaglia venduti o voltagabbana danno via il c….o !!!

  2. Perferdinando può stare ovunque, ora che ha una nuova compagna, solo strettamente all’internmo .. dell’arco costituzionale

Comments are closed.