Migranti, Juncker: 100 milioni di euro all’Italia per integrazione o rimpatri

BRUXELLES – Se il governo italiano lo considererà utile, la Commissione Ue è pronta a “mobilitare fondi di emergenza fino a 100 milioni di euro per misure necessarie ad attuare la legge Minniti, ed in particolare ad accelerare il processo di asilo e di rimpatrio, e per assistere comunità e autorità locali che ospitano i migranti, e sostenere l’integrazione”.

Si legge in una lettera che il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker ha inviato al premier Paolo Gentiloni. ansa

Condividi