Scontro tra due treni vicino a Catanzaro: 7 feriti, due donne gravi

treno

6 mar – Due convogli delle Ferrovie della Calabria si sono scontrati sulla linea a binario unico, in provincia di Catanzaro. Lo schianto è avvenuto a poca distanza dalla stazione di Gimiglino, nei pressi del santuario della Madonna di Porto. I feriti sono sette, tra cui una donna incinta. Sul posto sono state fatte convergere le ambulanze del 118 e gli elicotteri.

Secondo quanto si apprende da contatti con la centrale operativa del 118 di Catanzaro, due dei feriti sono in codice rosso e sono stati trasportati in elicottero negli ospedali di Catanzaro e Cosenza. Altri tre feriti, tra i quali la donna incinta, hanno un codice giallo, mentre per due si tratta di dovere approfondire i controlli sanitari. A queste persone se ne aggiungono poi altre che hanno preferito non essere accompagnati in ospedale dai mezzi di soccorso, ma per i quali si stanno comunque compiendo accertamenti. In questi ultimi casi si tratta prevalentemente di piccoli traumi e stato di shock. Le due persone più gravi non sarebbero comunque in pericolo di vita.

Su uno dei treni anche 16 atleti di una squadra giovanile di calcio – Nel momento dello scontro erano una sessantina, in gran parte lavoratori e studenti pendolari, le persone a bordo dei due treni. Nella zona pioveva intensamente e ancora ora i soccorsi risultano difficoltosi. Su uno dei due convogli c’erano anche 16 atleti della squadra giovanile di calcio della Garibaldina di Soveria Mannelli. I ragazzi, che tornavano da Catanzaro dove avevano disputato una partita, sono rimasti feriti in modo lieve e sono stati smistati tra gli ospedali di Catanzaro e Soveria Mannelli. Molte le persone che quotidianamente raggiungono Catanzaro per motivi di lavoro o di studio utilizzando i convogli delle Ferrovie della Calabria.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti