Uccise un ladro, condannato imprenditore

sparaARZAGO D’ADDA (BERGAMO), 1 MAR – La Cassazione ha confermato la condanna a 6 anni e due mesi per omicidio volontario nei confronti di Antonio Monella, impresario edile cinquantenne di Arzago d’Adda, nella Bassa bergamasca, che nel 2006 uccise con un colpo di fucile un albanese di 19 anni che gli stava rubando il suv fuori casa.

I legali hanno annunciato che chiederanno la grazia al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. ansa

Condividi

 

2 thoughts on “Uccise un ladro, condannato imprenditore

  1. In Inghilterra lo avrebbero assolto… ma siamo in Italia dove tutti possono farti del male e non ti puoi difendere. Che paese di m….

Comments are closed.