Siria: ribelli abbattono elicottero al grido “Allahu Akbar”

1 DIC – Mussa Abu Omar, 27 anni: e’ la nuova icona dei ribelli siriani. E’ lui, ha verificato un inviato della France Presse, ad aver abbattuto in 24 ore un elicottero e un Mig-23 a 30 km a nordovest di Aleppo.

Per abbattere i due velivoli, il giovane ha utilizzato un lanciarazzi SA-16, in dotazione alle forze siriane. “Eravamo stati informati che sarebbero arrivati l’elicottero e il Mig a bombardarci: ho premuto il grilletto mentre decollavano, e li ho abbattuti”, ha raccontato Omar.(ANSA).

Condividi