Reggio Emilia: lite tra stranieri, ferito tunisino

14 luglio – Ieri sera è arrivata al 113  la segnalazione di una lite fra stranieri in via Filzi e la presenza di un uomo ferito. La Volante inviata sul posto individuava un cittadino tunisino rimasto ferito nello scontro.

Poco dopo gli Agenti identificavano un extracomunitario che rispondeva alla descrizione dell’aggressore.

Secondo una prima ricostruzione il tunisino era stato colpito alla testa con una bottiglia dal secondo extracomunitario, un cittadino russo, rimando ferito nella colluttazione e perciò trasportato in Ospedale per le cure necessarie, dopo le quali veniva dimesso con una prognosi di 7 giorni.

L’aggressore K. I. 47enne russo, veniva condotto in Questura e denunciato per lesioni gravi.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti