Gualtieri chiede uso di risorse UE, compreso Mes “senza condizionalità”

Condividi

 

L’Italia chiede alla Ue di mettere in campo tutte le risorse a sua disposizione, compreso il fondo salva Stati Mes, “senza alcuna condizionalità” per far fronte all’emergenza coronavirus che nel Paese ha già fatto oltre 6.000 vittime.

Nel corso di una audizione parlamentare il ministro ha anche sollecitato Bruxelles a valutare l’emissione di uno “strumento di debito comune”.

L’Eurogruppo si riunirà oggi pomeriggio in video conferenza per discutere le proposte della Commissione europea sull’utilizzo del fondo, che ha una potenza di fuoco inutilizzata di oltre 400 miliardi in termini di capacità di finanziamento.

Il governo punta, inoltre, a individuare le industrie di “interesse strategico alla luce di una ampia griglia di rischi epidemiologici ambientali sismici informatici e geopolitici”, sulle quali poter esercitare il golden power, ha detto il ministro.  REUTERS

Mes, il tedesco Regling: “Italia e Spagna devono inginocchiarsi”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -