Qualificazione Europei 2020, Balotelli non convocato

Condividi

 

Non c’è Mario Balotelli nella lista dei 29 giocatori convocati dal ct azzurro Roberto Mancini per le ultime due gare di qualificazione agli Europei 2020 contro Bosnia Erzegovina (venerdì 15 novembre allo Stadio ‘Bilino Poje’ di Zenica, ore 20.45) e Armenia (lunedì 18 novembre allo Stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo, ore 20.45).

Prima chiamata per il difensore del Brescia Andrea Cistana, per il centrocampista della Fiorentina Gaetano Castrovilli e per l’attaccante del Bologna Riccardo Orsolini, con quest’ultimo già convocato da Mancini in occasione dello stage dello scorso aprile. Tornano in Nazionale anche il centrocampista dell’Udinese Rolando Mandragora e l’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, assenti rispettivamente da giugno e da novembre 2018. Farà il suo esordio come capo delegazione Gianluca Vialli.



Le due gare, con gli azzurri già qualificati, mettono in palio punti utili per conquistare il diritto di finire nell’urna delle teste di serie in vista del sorteggio dell’Europeo, in programma il 30 novembre a Bucarest, nonché per migliorare ulteriormente il ranking Fifa in vista del sorteggio delle qualificazioni al Mondiale 2022, che vede al momento l’Italia al 15° posto globale, decima tra le Nazionali europee.  ADNKRONOS

Nipote del banchiere Bazoli usa il miliardario Balotelli per colpire Salvini

Verona, mozione contro Balotelli: “cori razzisti inventati”

Verona-Brescia, Juric: nessun coro razzista a Balotelli

Questo è successo pochi giorni fa.
Genoa-Brescia, Balotelli sostituito prende a calci fotocamera di un fotografo

Genoa-Brescia, Balotelli sostituito prende a calci fotocamera di un fotografo



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -