Tunisia, velo integrale vietato nelle strutture pubbliche

Condividi

 

TUNISI, 5 luglio (Xinhua) – Secondo quanto riportato dall’agenzia ufficiale TAP., per motivi di sicurezza, oggi il primo ministro tunisino Youssef Chahed ha vietato il velo integrale, o niqab, in tutte le strutture pubbliche e governative a livello nazionale.  Chahed ha firmato una circolare governativa.

Questo potrebbe essere il primo passo per arrivare, al bando completo del velo integrale in tutti i luoghi pubblici.Alcuni media la stanno facendo passare per una svolta laica, ma pare che non sia così.

La capitale tunisina è stata recentemente colpita da un doppio attacco suicida, che ha causato la morte un poliziotto e di un civile e sette feriti. Le investigatori avrebbero scoperto che gli autori degli attacchi indossavano il niqab.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -