De Magistris a Ginevra con Casarini per parlare di ”migranti”

Condividi

 

Il sindaco di Napoli torna a parlare di migranti in un incontro a Ginevra a cui ha partecipato insieme all’ex leader delle Tute bianche, Luca Casarini. Con un post su Facebook ha spiegato il perché della sua presenza al convegno.

“Oggi trascorro l’intera giornata presso il Palais des Nations di Ginevra per effettuare una serie di incontri. Già questa mattina ho partecipato come relatore alla 41esima sessione dei diritti umani, al convegno “Migration Policy in Italy: Human Rights in the Abyss” organizzato dall’Associazione Internazionale dei Giuristi Democratici delle Nazioni Unite. Abbiamo discusso, con Luca Casarini, coordinatore del progetto Mare Jonio, Cesare Antetomaso, avvocato dell’associazione avvocati democratici e Nello Scavo, giornalista di “Avvenire”, sulle politiche migratorie italiane, su accoglienza e integrazione.



È stata un’occasione importante per mostrare, in una sede internazionale, un’Italia diversa, fatta di persone lontane dalle politiche che intendono mettere gli uni contro gli altri e che vogliono criminalizzare la solidarietà, persone accomunate dall’unico obiettivo di rendere il mar Mediterraneo un luogo di pace e non un cimitero liquido. Sto portando l’esperienza di Napoli, città dei mille colori”. Lo scrive da Ginevra il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

www.napolitoday.it

Napoli: tabaccaio pestato da “richiedente asilo” muore in ospedale

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Ong, il figlio del ministro Tria ha aiutato Casarini a prelevare i ”migranti”


Un Tria in mezzo al mare. Il figlio di Giovanni Tria, Stefano Paolo Tria, ha partecipato al recupero dei migranti da parte della nave “Mare Jonio” di Luca Casarini lo scorso 19 marzo, in una barca a vela poco distante dall’operazione svolta, con la funzione di monitorare a distanza lo svolgersi del salvataggio. Il figlio […]

Per rinfrescare la memoria dei Buffoni. Casarini avrebbe già dovuto essere arrestato


di Ornella Mariani Per rinfrescare la memoria dei Buffoni: “…La sorveglianza dell’immigrazione clandestina attuata anche in mare rientra nella doverosa tutela della nostra sicurezza e nel rispetto della legalità che il Governo ha il dovere di perseguire…”. (Romano Prodi, Presidente del Consiglio, a Ballarò) Non è una questione manichea tout court: Accoglienza SI; Accoglienza NO. […]

Quando Casarini insultava: “sti caxxo di migranti!”


Casarini se la prendeva con gli immigrati che strumentalizzava a scopo ideologico. Ecco l’ipocrisia della sinistra che si pretende moralmente superiore.

Casarini, il compagno collezionista di condanne che toglie la casa ai poveri


24 mar – Dai fumogeni scagliati contro la polizia al Parlamento europeo. Luca Casarini, ribelle, antagonista, casinaro, ex leader del «Movimento delle tute bianche» (poi «Disobbedienti»), uno dei gruppi no-global più agitati degli anni Duemila, si è candidato nella lista Tsipras. Anche se potrebbe raccogliere i voti dei movimenti sociali e della sinistra radicale, il […]



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -