Roma: uomo interrompe la messa urlando “sono Dio sceso in terra”

Condividi

 

Paura alla santa messa della prima domenica di Quaresima alla basilica romana di Sant’Andrea delle Fratte, a Roma. Un uomo si è avvicinato all’altare subito dopo l’omelia e, utilizzando il microfono del sacerdote, si è proclamato “Dio sceso sulla terra”.

La messa – che era registrata per essere poi trasmessa da Rete 4 – è stata sospesa finché le forze dell’ordine non hanno allontanato l’uomo, un italiano di mezza età, in evidente stato di agitazione. Diversi fedeli e religiosi hanno cercato di allontanare l’uomo che non voleva essere avvicinato da nessuno e molte persone sono uscite per paura di reazioni violente.



“Non è la prima volta che succede, abbiamo avuto un altro episodio simile un anno e mezzo fa – hanno poi spiegato i frati Minimi, cui appartiene la chiesa -. Chiederemo che d’ora in avanti ci sia un presidio delle forze dell’ordine durante le celebrazioni, soprattutto quelle che vengono trasmesse in diretta”.  tgcom24.mediaset.it



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -