Napoli, tre minorenni rapinano un 12enne: riaffidati ai genitori

Condividi

 

Tre minorenni sono stati denunciati in stato di libertà questa notte dagli agenti del commissariato Montecalvario per il reato di tentata rapina aggravata in concorso.

I fatti – scrive il Mattino –  si sono svolti nella serata di ieri quando un gruppetto di giovani composto da tre ragazzini e due ragazzine, si è avvicinato al presidio dei militari di piazza del Gesù nel centro storico di Napoli. Uno dei ragazzi, un 12enne ha indicato altri tre ragazzi quali autori di un’aggressione ai suoi danni con un coltellino, per farsi consegnare soldi e cellulare, in presenza di una sua amichetta. Il 12enne è apparso molto scosso ma è stato rassicurato dai poliziotti giunti sul posto.

Gli agenti hanno accertato che i tre giovani indicati dal 12enne erano in compagnia di un folto gruppo di altri ragazzini. I tre aggressori, risultati essere dei minori, sono stati affidati ai rispettivi genitori.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -