Bologna: coltellate in via Petroni, tunisino arrestato per tentato omicidio

Condividi

 

C’è un arresto spiccato a seguito dell’accoltellamento avvenuto l’altro giorno in via Petroni. A finire in manette, con l’accusa di tentato omicidio, è stato un cittadino tunisino 34enne, pregiudicato. Dietro l’aggressione ci sarebbero motivi legati alla droga.

A ricostruire i fatti e inchiodare l’uomo hanno concorso le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza installate nella zona. Dopo la visione dei filmati, la polizia ha avviato la ‘caccia’ all’uomo, già volto noto tra le forze dell’ordine. A rintracciarlo è stato ieri un agente in borghese, che lo ha incrociato – e riconosciuto – su via Irnerio. Il poliziotto non ha esitato a tallonare il 34enne, seguendolo anche a bordo dell’autobus sul quale era salito. L’agente ha quindi allertato i colleghi, che hanno ammanettato lo straniero appena è sceso dal mezzo pubblico.

www.bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -