Terrorista di Strasburgo ucciso dalla Polizia

Attentato terroristico di Strasburgo: Cherif Chekatt è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla Polizia.
L’uomo più ricercato di Francia si trovava nel distretto di Neudorf ed è stato ucciso  in via Lazaret, a Strasburgo.

Aveva con sé una pistola e un coltello. E’ stato lui a sparare per primo contro i poliziotti, che lo hanno successivamente “neutralizzato”, secondo quanto appreso dalla radio France Info. Il terrorista si era rifugiato in un deposito vicino alla Plaine-des-Bouchers, vicino al centro di Strasburgo, nel quartiere della Meinau, non lontano da Neudorf dove aveva fatto perdere le tracce 48 ore fa.

Il killer di Strasburgo avrebbe ricevuto una telefonata dalla Germania immediatamente prima dell’attentato di Strasburgo, lo riferiscono fonti di intelligence citate dall’emittente berlinese RBB. Non è chiaro chi abbia chiamato e perchè, riporta l’emittente.  ansa

Condividi