Parigi: studente pakistano uccide professore a coltellate

Mercoledì pomeriggio, un professore irlandese che insegnava inglese in un’università nella periferia di Parigi, è stato pugnalato a morte da un ex studente 37enne di origine pakistana. Il 66enne John Dowling è stato ripetutamente accoltellato alla gola mentre usciva dall’istituto. L’assassino è stato arrestato sul posto.

“È una tragedia che colpisce tutta la comunità: era un insegnante di lingue che era qui da 20 anni ed era apprezzato da tutti”, ha detto il capo dell’università Pascal Brouaye, aggiungendo che Dowling stava per andare in pensione.

Allo studente 37enne era stato negato l’accreditamento per l’anno accademico 2017 ed era stato espulso dall’università. Un funzionario dell’amministrazione universitaria ha dichiarato che l’uomo aveva avuto voti normali durante il primo semestre, ma aveva fallito gli esami nel secondo semestre, ed è stato quindi espulso nell’agosto 2017. Il funzionario ha anche aggiunto che questo studente era “arrabbiato per essere stato espulso”, ma non era a conoscenza di alcuna “particolare minaccia”.

Il ministro francese dell’Istruzione superiore, Frédérique Vidal, ha espresso: “Emozione e indignazione.  Ora bisognerà scoprire le circostanze della morte durante l’inchiesta condotta dalla polizia”.

https://sputniknews.com

Condividi