Migranti, “Aquarius costretta a chiudere la sua attività”

Condividi

 

La nave Aquarius cessa le attività. Ne da’ notizia la Repubblica. Msf e Sos Mediterranee non sono riusciti a trovare un solo Stato disposto a dare la sua bandiera alla nave delle Ong che, ferma da due mesi nel porto di Marsiglia, è finita sotto sequestro per ordine della procura di Catania, con l’accusa di traffico e smaltimento illecito di rifiuti speciali.

La Aquarius, che fino a qualche mese fa batteva la bandiera di Gibilterra, se l’è vista ritirare dopo le prime polemiche sull’operato delle Ong impegnate nelle attività di soccorso nel Mediterraneo. Aveva poi trovato la disponibilità di Panama, ma il Paese sudamericano l’ha ritirata.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -