Nigeriano tenta uno scippo e sfila sfollagente a poliziotto, parte colpo di pistola

Condividi

 

Un nigeriano di 27 anni, del quale non sono state rese note le generalità, è rimasto ferito da un colpo di pistola che sarebbe partito accidentalmente dalla pistola di ordinanza di un agente delle volanti della questura di Foggia nel corso di una colluttazione.

Come riporta  il Messaggero, la polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini che stavano dando aiuto ad una signora vittima di un tentativo di scippo della borsa da parte del nigeriano e che per questo si sarebbe rifugiata in un bar dando l’allarme.

Uno dei clienti ha quindi bloccato un’auto della polizia che transitava in quel momento e un agente, sceso dall’auto per identificare l’immigrato, sarebbe stato aggredito dal nigeriano che gli ha sfilato lo sfollagente.

A quel punto è intervenuto anche l’altro agente che ha estratto la pistola dalla fondina e dall’arma sarebbe partito accidentalmente un colpo che ha ferito il nigeriano ad una gamba. Il nigeriano,  è stato arrestato con l’accusa di tentato furto della borsetta della signora e resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -