M5s, Appendino: la risposta al terrorismo non è la paura, ma l’arte

TORINO, 29 AGO – “Posto che la sicurezza viene prima di tutto, anche l’impatto visivo merita attenzione, specie in una Città che ad agosto ha fatto segnare record di visitatori, nei prossimi giorni verrà dunque promossa un’iniziativa volta a coinvolgere writers e allievi dell’Accademia per dimostrare come la risposta della Città di Torino al terrorismo non sia la paura ma l’arte, i colori e la voglia di guardare avanti”.

Ad ufficializzare l’iniziativa di ‘abbellimento’ dei dissuasori e mezzi anti sfondamento installati nel centro cittadino è la sindaca Chiara Appendino in un post su Facebook.

“In questi giorni in alcune delle zone più frequentate di Torino sono comparsi diversi dissuasori per il traffico come fioriere, piramidi e barriere jersey, che hanno come obiettivo quello di garantire la sicurezza di chi frequenta quei luoghi”, scrive la sindaca ricordando che si tratta “di un’iniziativa del Ministero dell’Interno che interessa tutte le principali città d’Italia, a seguito dei recenti fatti di Barcellona”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -