“Il più bel trucco del Diavolo sta nel convincerci che non esiste”

Concerto marylin manson a Villafranca di Verona. Ancora non si ha notizia che il sindaco Mario Faccioli abbia ascoltato l’appello di molti cittadini che lo avevano invitato a bloccare il concerto del satanista Marylin Manson che si terrà a Villafranca di Verona il 26 luglio. E’ vero che in questi giorni il sindaco sceriffo è impegnato a difendere il verde pubblico dalle orde di mamme e calciatori in erba (calpestata), ma ciò non lo dovrebbe esimere dal conoscere i rischi correlati a tali eventi.

Il sindaco, la curia villafranchese (stranamente muta) e i cittadini, devono sapere che la frequentazione o la sola vicinanza a soggetti ispirati da Satana, non si riduce a una “banale” iniezione di messaggi negativi o incitamento alla trasgressione, ma talvolta conduce ad effetti di varia entità e livello come vessazioni, ossessioni, infestazioni e sovente possessioni.

Il laico Charles Baudelaire si limitava a ripetere che “Il più bel trucco del Diavolo sta nel convincerci che non esiste”, mentre la più realistica curia italiana ha disposto ben trecento esorcisti per “liberare” quelli che “il diavolo non esiste ah ah ah”. Chi ha corna per intendere, intenda!

Gianni Toffali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -