Renzi a Parma, sindaco Pizzarotti nega il Teatro Regio

 

PARMA, 8 NOV – “Ho letto della volontà di fare la manifestazione al Teatro Regio ma io non ho ricevuto nessuna richiesta ufficiale e comunque non avrei dato il simbolo della città per un evento di parte, per un incontro elettorale”. Lo dice sindaco di Parma Federico Pizzarotti, presidente della Fondazione Teatro Regio, sul giallo della mancata concessione del tempio della lirica all’appuntamento referendario di oggi di Matteo Renzi.

A Parma, dove il premier è in visita nel pomeriggio, era stato indicata alle 17 la manifestazione “Basta un Sì”, prima fissata proprio al Regio poi alla Sala Righi. Secondo indiscrezioni il sindaco avrebbe risposto picche alla richiesta arrivata prima da una parlamentare parmigiana del Pd poi, via sms, direttamente dallo staff di Renzi e dove il premier si diceva pronto a pagare personalmente il costo dell’apertura del teatro.

Pizzarotti, schierato sul fronte del ‘No’, ribadisce a Tv Parma: “Nessuna richiesta ufficiale” ma anche fosse arrivata le chiavi non sarebbero state consegnate. (ANSA)



   

 

 

1 Commento per “Renzi a Parma, sindaco Pizzarotti nega il Teatro Regio”

  1. Grande Pizzarotti! fatto bene e per tutta risposta a Renzo il barbiere noi gli votiamo un bel ( NO ) secco!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -