Roma, furto di rame nel deposito Atac: tre romeni arrestati

 

Roma – Tre romeni, rispettivamente di 29, 37 e 49 anni, sono stati sorpresi a rubare rame all’interno del deposito Atac di via Monte del Finocchio, nella Capitale, e sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma.

I tre, provenienti dal campo nomadi di via del Foro Italico, si sono introdotti, la notte scorsa, all’interno del deposito Atac e hanno rubato matasse in rame per oltre 450 chili e sei bombole di gpl. I militari li hanno bloccati mentre stavano caricando la refurtiva a bordo del loro furgone, che era stato lasciato in sosta poco lontano e che è stato poi sequestrato.

I tre hanno provato a fuggire, ma sono stati raggiunti e bloccati. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata al responsabile del deposito Atac. I tre sono finiti in manette con l’accusa di furto aggravato in concorso. Giudicati con il rito direttissimo, fanno sapere i carabinieri, i tre ladri sono stati condannati ad una pena di un anno e otto mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 3mila euro. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -