Violenze in Sud Sudan, migliaia di persone in fuga verso l’Uganda

 

Circa tremila persone hanno attraversato il confine con l’Uganda per sfuggire alle violenze in corso in Sud Sudan. Lo riferisce un comunicato dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). Lo scorso 15 e 16 luglio 1.326 sud sudanesi sono entrati in Uganda, altre 1.633 persone sono arrivate nel paese nella giornata di domenica, portando il numero complessivo dei profughi in fuga dal 7 luglio scorso a 5.015.

Quasi 300 persone sono state uccise nei combattimenti riesplosi la scorsa settimana nella capitale Giuba tra le fazioni rivali. Secondo le stime delle Nazioni Unite sono 42 mila le persone in fuga dalle violenze nel paese. Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -