Erdogan minaccia: Ha piu’ bisogno la UE della Turchia, che la Turchia della UE

 

erdoganIl presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha definito “una provocazione”, il rapporto sui progressi della Turchia stilato dal parlamento europeo e relativo l’anno 2015. A riportare la notizia l’agenzia Anadolu, secondo cui, alla base della reazione del presidente turco, ci sarebbero le critiche espresse dal rapporto in riferimento alle grandi opere, alla sicurezza e alla liberta’ di stampa.

Erdogan minaccia: “Ha molto piu’ bisogno l’Unione Europea della Turchia che la Turchia dell’Unione Europea”.
Rispetto ai progetti infrastrutturali pianificati da Ankara, il Parlamento europeo ha chiesto alla Turchia di agire “in maniera ecosostenibile, tenendo presenti le necessita’ della popolazione e gli impatti ambientali a medio e lungo termine”. Rispetto a quete osservazioni il presidente turco ha replicato che la Turchia “non ha nessuna intenzione di rinuciare agli obiettivi fissati per il 2023″, per poi invitare Bruxelles a “tenere a mente queste parole”.
Il riferimento e’ al canale che colleghera’ il Mar Nero e il Mare di Marmara, il terzo aeroporto e il terzo ponte sul Bosforo, i cui lavori sono ormai alla fine.

Erdogan ha poi confermato la notizia di ieri, secondo cui “il rapporto e’ stato respinto a Bruxelles”. “La nostra reazione non e’ riferita al rapporto in se’, ma alla superficialita’ con cui e’ stato preparato”, ha detto Erdogan.
Secondo il presidente la stesura sarebbe stata influenzata dalle idee di esponenti del partito filo curdo Hdp, spesso in visita a Bruxelles. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Erdogan minaccia: Ha piu’ bisogno la UE della Turchia, che la Turchia della UE”

  1. …MAMMMMMMA LI TURCHIIIII.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -