Siria, Gentiloni rilancia: dall’Italia 400 milioni dollari. Renzi ne aveva promessi 50

 

L’Italia annuncia lo stanziamento di “400 milioni di dollari nei prossimi tre anni” alla conferenza dei donatori per la Siria (regali all’ONU). Lo rende noto a Londra il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni precisando che 150 milioni sono di dono, 200 milioni di “soft loans” e 50 milioni di cancellazione del debito in particolare a Giordania e Libano.

Gentiloni ONU

Gentiloni ha aggiunto che poco meno di 150 milioni saranno erogati nel 2016 e che le donazioni sono destinate ad aiuti umanitari immediati. “Per l’Italia la dimensione di questo pledge è straordinaria“. Gentiloni ha sottolineato come lo sforzo italiano si inserisca “nella mobilitazione straordinaria della comunita’ internazionale” – con 9 miliardi di dollari messi sul piatto nel complesso da tutti i partecipanti alla conferenza di Londra – che “si giustifica e si impone” sullo sfondo “della dimensioni della crisi umanitaria in Siria”.
In quel Paese, ha evidenziato il titolare della Farnesina, “la guerra infuria ormai da anni, il 5% dei siriani sono stati uccisi o feriti, il 20% si e’ rifugiato all’estero e il 50% e’ sfollato”. Tenuto conto che “si tratta di un grande Paese”, ha proseguito, e’ legittimo dire che “siamo di fronte alla piu’ grave tragedia umanitaria da decenni”.
Quanto al contributo dell’Italia, Gentiloni ha spiegato che la parte di dono e’ destinato in particolare ad “aiuti umanitari immediati, alimentari e sanitari”, mentre gli altri strumenti (prestiti agevolati e cancellazione del debito) sono “indirizzati ad accompagnare” gli sforzi per risolvere problemi come quello posto dalla “crisi educativa” abbattutasi su una “generazione perduta” di bambini e ragazzi siriani e sostenere il sistema scolastico dei Paesi vicini in cui sono concentrati i profughi.  ANSANED

L’UNU in cerca di 7,73 miliardi di dollari “per la Siria”

onu


 


TI PIACE IMOLAOGGI?

è on line senza banner pubblicitari, sponsor o click bait
VUOI SOSTENERCI?
Il Tuo contributo è fondamentale, ecco come puoi farlo!
IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal
 



 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -