UE: stanziati 350 milioni di euro per lotta ai cambiamenti climatici

 

Il 29 ottobre il Commissario europeo per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo, Neven Mimica, ha lanciato una nuova fase dell’Alleanza mondiale contro il cambiamento climatico (AMCC), chiamata Alleanza mondiale contro il cambiamento climatico plus (AMCC+), che durerà fino al 2020. La AMCC+ è destinata a diventare uno degli strumenti chiave per assistere i paesi in via di sviluppo più vulnerabili del mondo nell’affrontare il cambiamento climatico globale.

Circa 350 milioni di euro di fondi UE saranno resi disponibili per la AMCC plus fino al 2020, in aggiunta agli investimenti pubblici e privati nazionali cui si auspica che questo supporto finanziario servirà da moltiplicatore. Il Commissario Neven Mimica ha dichiarato: ” E’ una priorità assoluta dell’Unione Europea assistere i paesi più vulnerabili nei loro sforzi di adattamento al cambiamento climatico e nello stesso tempo di passaggio a economie verdi e sostenibili. Esistono incoraggianti storie di successo che replicheremo e che intensificheremo nel corso dei prossimi anni”.

Il commissario europeo per l’Azione per il clima e l’energia Miguel Arias Cañete ha dichiarato: “Questa è una fantastica iniziativa che mostra che l’UE sta incrementando i finanziamenti per il clima per aiutare i paesi più vulnerabili ad agire contro il cambiamento climatico. E questo manda anche un chiaro segnale in vista di Parigi: l’UE mantiene i suoi impegni ed è pronta a continuare a fare la sua parte”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -