L’Italia regala 3 milioni di euro per lo sviluppo marino in Libano

Condividi

 

 

L’ambasciatore italiano in Libano, Massimo Marotti, e il segretario generale del Consiglio nazionale per la ricerca scientifica libanese, Mouin Hamze’, hanno visitato oggi la nave per le ricerche marine Cana-Cnrs, realizzata con un contributo italiano di 2,3 milioni di euro.

L’occasione e’ stato il lancio del progetto Cana Plus, per lo sviluppo dell’ambiente marino e per servire i bisogni delle comunita’ costiere.

“Questa nave e’ uno strumento scientifico unico per monitorare e proteggere l’ambiente marino”, ha detto Marotti, sottolineando che il progetto Cana Plus “e’ uno strumento innovativo per i ricercatori di tutte le universita’ libanesi”.

“Il progetto Cana Plus – ha aggiunto l’ambasciatore italiano – attraverso una nuova sovvenzione di 700.000 euro (3 milioni in tutto) continuera’ a svolgere ricerche marine che possono essere utilizzate in materia di sviluppo e per sostenere la societa’ libanese nel rispondere ai suoi bisogni”. (ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “L’Italia regala 3 milioni di euro per lo sviluppo marino in Libano”

  1. Regali per gli alluvionati o i terremotati italiani non ce ne sono. I regali in Italia si fanno solo ai politici e ai burocrati per favorire le multinazionali o gli appalti.

  2. Ma a me pare che di milioni di euro escono dall’Italia a fiumi, una volta il riscatto di due z. un’altra x l’alluvione, Eritrea o Etiopia, un’altra per il Libano non ricordo se era l’alluvione, un’altra x la Tunisia un’altra x l’Algeria, e ancora la Libia, ONU, che non fa un ca22o x i 2 Marò, Somalia, Algeria x gli alluvionati, invece per i poveri Pensionati Italiani, sfrattati, alluvionati sempre Italiani,terremotati e mi sono stancato ad elencarli nulla di nulla, IO AL POSTO DI QUALCUNO MI SAREI SPROFONDATO NON SOLO VERGOGNATO.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -