Somalia: Decine di soldati ugandesi uccisi da islamisti Shebaab in una base USA

 

Decine di soldati ugandesi sarebbero morti in un attacco degli islamisti ‘Shebaab’, affiliati ad al-Qaeda, contro una base della missione dell’Unione Africana in Somalia (Amisom). E’ quanto ha rivendicato il gruppo jihadista, secondo il quale 50 soldati sono morti e altri 30 sono stati catturati.

I terroristi islamici continuano a usare le basi USA per rifornirsi di armi.

Nella rivendicazione, gli Shebaab hanno infatti sostenuto di essersi impossessati di diverse armi all’interno della base. Amisom al momento non conferma le notizie e non ha fornito cifre ufficiali sull’attacco. All’alba i miliziani hanno fattro esplodere un’autobomba all’esterno della base a Genale, a 90 chilometri da Mogadiscio, e poi sono pepentarti all’interno della struttura.  (con fonte agi)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -