In arrivo a Palermo nave con 535 clandestini, 396 a Reggio Calabria

Sono 463 i migranti soccorsi nella giornata di ieri presso le coste libiche. Le operazioni di soccorso, coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma, hanno riguardato 5 natanti, 4 gommoni e un barcone, intercettati a largo delle coste della Libia da una nave della Marina Militare italiana e da due imbarcazioni, una croata e l’altra svedese, impegnate nell’ambito del dispositivo Triton.

Intanto per il primo pomeriggio di oggi è atteso l’arrivo al porto di Palermo della nave “Bourbon Argos”, di “Medici senza frontiere”, con a bordo 535 immigrati  prelevati in cinque diversi interventi  mentre tentavano la traversata verso l’Italia.

Nel porto di Reggio Calabria è giunta la nave Mimbell della Marina Militare con a bordo 369 migranti, di cui 263 uomini, 88 donne (otto delle quali incinte) e 45 minori. Nel porto, per la prima volta, è stata allestita la tenda sociale del Ministero dell’Interno per consentire l’assistenza ed i primi soccorsi aiclandestini. Le attività in corso sono state coordinate dal Prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino. Tra gli immigrati sono stati segnalati alcuni casi di scabbia.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -