Gli usurai della UE ricattano i greci e regalano miliardi alla Palestina

Gli usurai della Troika tengono sotto ricatto i greci concedendo quel tanto che basta a mantenerli soggiogati, mentre ai palestinesi concedono tutto in cambio di nulla. Se leggete la relazione dell’11 dicembre del 2013 la Corte dei Conti Europea, affermava che sin dal 1994 la fogna UE ha fornito assistenza per oltre 5,6 miliardi di euro ai palestinesi, senza avere un minimo di riscontro o un reale monitoraggio (come pretendono da tutti gli altri Paesi membri) di come venissero effettivamente impiegati questi soldi (leggasi armi).

Oltre al danno la beffa perchè nello stesso rapporto, erano proprio i giudici contabili europei a scrivere che: “Il sostegno finanziario diretto dell’Ue all’autorità palestinese deve essere rivisto”, cosa che ovviamente è stata rivista, ma aumentando e non di poco i finanziamenti.

http://www.eca.europa.eu/Lists/ECADocuments/SR13_14/SR13_14_IT.pdf



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -