25 aprile – Manichino impiccato sull’auto di Buonanno “siamo qui fascista”

buonanno-minacce

 

Un fantoccio di cartone, raffigurante un uomo impiccato e con la testa incappucciata, e la scritta “siamo qui fascista”. E’ quanto l’eurodeputato della Lega Nord Gianluca Buonanno, come denuncia su Facebook, ha trovato questa mattina sul parabrezza della sua auto. La furia omicida dei comunisti, in 70 anni, non è cambiata.

Un’altra intimidazione, osserva il presidente della Lega Nord Piemont Roberto Cota, “dopo gli attacchi a Salvini e alla sede della Lega di Torino. Certi della sinistra – aggiunge Cota – il 25 aprile lo intendono così”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -