Conferenza: “La Russia è nemica dell’Europa?”. Giulietto Chiesa espulso dall’Estonia

chiesa

 

15 dic – Il giornalista ed ex parlamentare europeo Giulietto Chiesa è stato arrestato in Estonia, dove si trovava per partecipare a una manifestazione culturale in programma stasera, dal titolo “La Russia è nemica dell’Europa?”.

Chiesa doveva rientrare in albergo dopo la conferenza, per poi prendere un treno diretto a Mosca ma, una volta tornato nella sua stanza, è stato bloccato dalla polizia estone.

Il suo avvocato, Francesco Paola, sostiene ci sia un decreto di espulsione nei suoi confronti. “È un fatto molto grave – ha commentato il legale -, una violazione dei diritti politici”.

Chiesa dovrà lasciare l’Estonia entro 48 ore. Gli agenti che lo hanno accompagnato in Commissaratio hanno spiegato che il ministero degli Esteri del Paese ha un mandato d’espulsione nei suoi confronti. il giornale

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -