Video – Roma Tre: studenti contestano Draghi con uova e vernice, la polizia carica

 

12 novembre – Scontri tra studenti e forze dell’ordine questo pomeriggio davanti alla facoltà di Economia dell’Università di Roma Tre. La contestazione degli studenti è scaturita da una protesta contro l’incontro in programma presso l’ateneo tra il governatore della Bce Mario Draghi e quello della Banca d’Italia Ignazio Visco in occasione del centenario dell’economista Federico Caffè.

“Sono qui per spiegarvi l’azione che la Bce ha intrapreso per rispondere alla crisi in cui l’area euro, e specialmente l’Italia, si trovano, anche se le considerazioni che faccio non sono dirette all’Italia ma alla zona dell’euro nel suo complesso”.  La Bce si aspetta dalle misure intraprese che il suo bilancio si espanda ai livelli del marzo del 2012, ma se cio’ non dovesse avvenire e’ pronta a “fare altro”, ha ribadito il presidente dell’istituto di Francoforte.

Draghi ha aggiunto che le previsioni portano a pensare che “il bilancio Bce si espanda verso il livello di marzo 2012, e che le attese di medio termine di inflazione tornino vicine ai livelli obiettivo. Se tutto cio’ che e’ stato deciso non dovesse bastare il Consiglio dei governatori e’ impegnato a prendere anche altre misure non convenzionali”.

Al termine dell’intervento di Draghi, si sono verificati momenti di tensione tra studenti e forze del’ordine.
Mentre il presidente della Bce lasciava l’ateneo e’ partita una forte contestazione da parte di studenti che aspettavano fuori.
Le forze dell’ordine sono intervenute e secondo quando riferiscono alcune fonti un ragazzo e’ stato colpito alla fronte.

Un gruppo di studenti si è prima mosso in corteo dalla facoltà di Lettere lungo la via Ostiense per arrivare di fronte alla sede dove si stava tenendo l’incontro in via Silvio d’Amico. Ad attenderli alcuni agenti in tenuta antisommossa. Tra gli slogan urlati: “Fuori i banchieri dall’Università”.

A far scattare momenti di tensione il lancio di uova e vernice rossa contro i poliziotti presenti che hanno reagito prima con delle spinte nel tentativo di allontanarli e poi con delle cariche e delle manganellate. Secondo quanto si apprende uno degli studenti sarebbe rimasto ferito alla testa.

romatoday.it

proteste-roma



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -