Renzi cancella 25 mln di euro di debito alla Tunisia, convertiti in progetti di sviluppo

matteo-renzi

1 ottobre – Il presidente tunisino, Moncef Marzouki, in occasione dell’incontro con il premier Matteo Renzi a New York, a margine dei lavori della 69ma Assemblea generale dell’ONU, ha affermato che ‘‘la decisione italiana di convertire 25 milioni di euro di debito tunisino in progetti di sviluppo nel paese nordafricano ”testimonia la solidità delle relazioni tra Roma e Tunisi”.

Da parte sua, il premier italiano Matteo Renzi, secondo quanto riferiscono i media tunisini, ha ribadito l’appoggio dell’ Italia al processo di transizione democratica in Tunisia, assicurando che ”l’Italia agirà insieme ai suoi partner per fare in modo che l’esperienza tunisina possa costituire un modello per la regione”.  (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -