Roma, stazione Termini: molestie ai viaggiatori, 43 nomadi denunciati

nomadi17 lug 2014 – I carabinieri del Nucleo Scalo Termini coadiuvati dai colleghi della Compagnia speciale e da quelli dell’8* Reggimento Lazio hanno svolto ieri un servizio straordinario di controllo antidegrado in tutta l’area dello scalo ferroviario di Roma Termini, denunciando a piede libero 43 persone. Dei denunciati a piede libero – riferisce una nota – nove sono uomini e 34 donne, tutti cittadini romeni, di eta’ compresa tra i 20 e i 37 anni, provenienti dal campo nomadi di via della Chimica, ad Aprilia (Lt).

In particolare: 19 sono stati deferiti per inosservanza del foglio di via obbligatorio, mentre altri 24 stranieri sono stati sorpresi dai Carabinieri nella stazione ferroviaria mentre infastidivano i passeggeri nei pressi delle biglietterie automatiche, chiedendo loro offerte in denaro. Tra quest’ultimi due persone, al momento del controllo dei militari, si sono anche rifiutate di fornire le proprie generalita’.



   

 

 

1 Commento per “Roma, stazione Termini: molestie ai viaggiatori, 43 nomadi denunciati”

  1. in questi casi è bene non fare alcun post, altrimenti si sconfina nel razzismo!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -