“Renzi e Grillo vecchia politica, priorità e’ la spartizione delle poltrone”

15 lug 2014 – ”Renzi e Grillo avranno anche facce nuove ma rappresentano il peggio della vecchia politica. Quel che appare sempre con maggiore evidenza, tra incontri e riunioni che li vedono protagonisti, e’ che la priorita’ della strana coppia Renzi-Grillo e’ la spartizione delle poltrone”.

grillo-renzi

Lo dichiara in una nota Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord alla Camera. ”I due – continua – non risparmiano scontri teatrali a beneficio del gossip e della stampa ma non hanno dato nemmeno una risposta alle esigenze dei cittadini. I dibattiti, ancorche’ a distanza tra i capi del Pd e del M5s, sono la rappresentazione plastica del fatto che sono alla ricerca di un accordo su quanti parlamentari prendera’ un partito o l’altro con la riforma elettorale. Ma nessun impegno concreto per la creazione di nuovi posti di lavoro. Eppure – per Fedriga – e’ questa la vera emergenza, visto che la disoccupazione giovanile e’ al 46% mentre quella generale e’ al 13%.

Se Renzi e Grillo pensano che discettare di legge elettorale servira’ loro per riavvicinarsi ai cittadini sono totalmente fuori strada. Ma tant’e’ e loro si sono perfettamente uniformati alla politica stile prima repubblica: tanto fumo, tante chiacchiere nessuna risposta”. ”Noi della Lega Nord – assicura Fedriga – le nostre battaglie continuiamo a combatterle per abolire la legge Fornero sulla quale aspettiamo un referendum e per ottenere finalmente reali sgravi fiscali per il mondo del lavoro, per i cittadini e per il Paese. Le spartizioni delle poltrone francamente non ci interessano e le lasciamo volentieri ai giovani vecchi”.



   

 

 

2 Commenti per ““Renzi e Grillo vecchia politica, priorità e’ la spartizione delle poltrone””

  1. Mi chiedo chi sia l’autore di questo articolo. Non esistono fonti attendibili di quanto citato nell’articolo. Il web è anche questo: un ricettacolo di stronzate senza senso

    • Nell’articolo è BEN SPIEGATO chi è l’autore di tutto ciò che è scritto.
      Per quanto riguarda il “ricettacolo di stronzate senza senso” il suo commento ne è la prova.
      I prossimi infatti finiranno tutti dove meritano, cioé nello spam, per cui non si disturbi. Saluti.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -