25 Aprile 1946 – 25 Aprile 2014. Anniversario Liberazione d’Italia? Ma cosa c’è da festeggiare?

25 Aprile 1946. 25 Aprile 2014 Anniversario della liberazione d’Italia?

liberaz

Oggetto della celebrazione: la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista. Data d’istituzione 22 aprile 1946. Il primo governo provvisorio della Repubblica Italiana istituì la festa solo per il 1946, con il decreto legislativo luogotenenziale n. 185 del 22 aprile 1946 (“Disposizioni in materia di ricorrenze festive”); l’articolo 1 infatti recitava: « A celebrazione della totale liberazione del territorio italiano, il 25 aprile 1946 è dichiarato festa nazionale. »

L’Anniversario della liberazione d’Italia (anche chiamato Festa della Liberazione, anniversario della Resistenza o semplicemente 25 aprile) viene festeggiato in Italia il 25 aprile di ogni anno. È considerato un giorno fondamentale per la storia d’Italia, simbolo del termine della seconda guerra mondiale, e dell’occupazione da parte della Germania nazista, iniziata nel 1943. Oggi, combattiamo la terza guerra mondiale, è una guerra economica, ma è sempre una guerra e sempre vittime fa.

Oggi, come nel 1943/1946, combattiamo una guerra contro il nazicomunismo, combattiamo per la libertà, combattiamo per l’autodeterminazione dei popoli, combattiamo per la sovranità. Oggi, siamo a tutti gli effetti una colonia germanica. A conferma, ci sono anche i viaggi degli pseudo premier a Berlino per i vari benestare della cancelliera e farsi correggere i compiti da fare a casa…quindi di che festa parliamo? E soprattutto, cosa c’è da festeggiare?



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -