Sorelle nomadi compiono furti nelle case: hanno 15 e 16 anni. Colpi in tutto il Nord

Verona, sorelle nomadi e abili compagne di furti nelle case: hanno 15 e 16 anni. Colpi in tutto il Nord

ladre29 apr – Nomadi di fatto e nella professione. Si erano specializzate nei furti in abitazione, su tutto il Nord Italia, le due sorelle arrestate dai carabinieri di Verona nelle scorse ore. Le due, domiciliate in un campo di Bolzano, sono state sorprese e bloccate poco dopo aver tentato un furto in una abitazione di via Cigno, in città.

L’individuazione delle ragazze, di 16 e 15 anni, è avvenuta grazie alla segnalazione di un residente, che rientrando a casa, aveva notato le due uscire frettolosamente dal cancello dell’abitazione. Il sospetto che potesse trattarsi di un furto in abitazione lo ha spinto a controllare anche l’abitazione del vicino, dove ha notato evidenti segni di effrazione sulla porta. Immediatamente ha avvisato il 112 e contemporaneamente è sceso in strada per vedere dove fossero andate le due. All’arrivo della “gazzella” le due si trovavano già in via Sant’Alessio, e grazie alle preziose indicazioni dell’uomo sono state individuate. Con loro, nelle borse, avevano numerosi arnesi atti allo scasso, tra cui cacciaviti, scalpelli e numerose carte per aprire le porte.

La 16enne è stata arrestata, mentre la 15enne “solo” denunciata. L’arresto è scattato soprattutto per i numerosissimi precedenti della più grande: nonostante la giovane età aveva già collezionato due arresti e numerosissime denunce sempre per furto in abitazione, dalla Liguria al Friuli Venezia Giulia. L’arresto è stato convalidato ed in seguito le è stata applicata la misura della custodia cautelare in una comunità della provincia di Verona, da cui si è allontanata nella giornata di mercoledì. La minore delle due, vista l’irreperibilità dei genitori, è invece attualmente affidata ad un’altra comunità.

.veronasera.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -