L’Italia regala 56 veicoli antincendio all’Egitto

antinc3 apr – Sono in tutto 56 i veicoli antincendio, donati dall’Italia all’Egitto, per un valore pari a circa undici milioni di euro, nell’ambito del programma di aiuto alla bilancia dei pagamenti denominato ‘commodity aid’ della cooperazione italiana, per sostenere la transizione e lo sviluppo dell’Egitto.

Vigili Fuoco italiani: siamo soli, malpagati, con pochi mezzi e ci mancano anche le scale

L’utilizzo di questo strumento di aiuto allo sviluppo, finanziato dal ministero degli Esteri italiano, ha la doppia finalità di promuovere il “made in Italy” nei mercati di sbocco ed di sostenere le importazioni dei Paesi come l’Egitto, che non dispongono di alcune tipologie di produzione industriale, come quella dei veicoli antincendio.

I veicoli – 7 di piccola dimensione, 46 di medie e 3 grandi dimensioni destinati a particolari interventi di emergenza per recupero barellato di vittime di incendio – sono stati consegnati a diversi governatorati del Paese e sono stati forniti dall’Iveco e dalla Brescia Antincendi international (Bai). L’Italia ha anche fornito assistenza tecnica e l’addestramento di personale egiziano – tramite corsi in Italia e in Egitto -,



   

 

 

2 Commenti per “L’Italia regala 56 veicoli antincendio all’Egitto”

  1. Mi vergogno di essere italiano !!!

  2. Ma chissenefrega se l’Italia brucia!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -