Belgio, buddisti: eutanasia ai minori è la ”sola opzione sensata”

zen14 feb 2014 – La principale associazione buddista del Belgio ha accolto con favore la nuova legge che estende la possibilita’ di ricorrere all’eutanasia anche per i malati terminali minorenni, definendola la ”sola opzione sensata”. Koen Vermeulen, segretario dell’Union Bouddhique Belge (UBB), che rappresenta circa 100 mila praticanti e simpatizzanti della filosofia orientale nel paese, ha detto all’AFP che ”l’obiettivo del buddismo e’ quello di guardare a cio’ che e’ fonte di sofferenza per andare oltre. Se non c’e’ possibilita’ di ridurre la sofferenza, in circostanze eccezionali, l’eutanasia resta la sola opzione sensata”.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

One thought on “Belgio, buddisti: eutanasia ai minori è la ”sola opzione sensata”

  1. Premetto che ero contro l’eutanasia ma poi ho constatato che ci sono sofferenze insopportabili e invece di costringere il malato a buttarsi dal quarto piano o spararsi, quando le si é tentate proprio tutte, trovo un atto di pietá aiutarli a non soffrire piú.

Comments are closed.