La UE regala mezzo miliardo di euro allo Zambia

euro-butt27 genn – L’Unione Europea si impegna a dare quasi mezzo miliardo di euro allo Zambia. I tanti italiani che ogni giorno sono costretti ad andare alle mense della Caritas per un pasto caldo e tutti coloro che avendo perso il lavoro non sanno come sfamare la famiglia esploderebbero di rabbia se sapessero che alcuni giorni fa l’Unione Europea ha promesso aiuti economici allo Zambia per 484 milioni di euro (969 miliardi delle vecchie lire) che verranno erogati tra il 2014 e il 2020, soldi che vengono anche dalle tasse degli italiani attraverso le misure lacrime e sangue a noi imposte.

Questi soldi serviranno a riparare la diga di Karima, costruire nuove centrali solari, aiutare il settore agricolo, migliorare la trasparenza dell’amministrazione pubblica e riformare la giustizia. Come se in Europa questi stessi problemi fossero risolti e non servissero quindi investimenti in tal senso!

Su questo scandaloso spreco di denaro ci sarebbe tanto da dire e tralasciando la considerazione ovvia e scontata che tali soldi dovrebbero essere usati per aiutare i tanti poveri di casa nostra la cosa inaccettabile e’ che molti di questi finanziamenti vengono rubati dai politici e dai burocrati locali alimentanto quella malapolitica che e’ alla radice della pessima situazione economica in Zambia come in altri paesi dell’Africa.

D’altra parte questo stato africano e’ uno dei maggiori produttori di rame e forse sarebbe opportuno che qualcuno cercasse di stabilire come vengono spesi (o sperperati) i soldi guadagnati con la vendita di questo metallo.

Nel frattempo auspichiamo che gli italiani dicano basta a questo marciume e decidano una volta per tutte di far uscire l’Italia fuori dall’Unione Europea.

GIUSEPPE DE SANTIS – Londra



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -