Letta: “tempo di crisi e paura. Preoccupano le spinte estremiste in Italia”

letta

2 dic – Il premier Enrico Letta,alla sinagoga di Roma insieme al primo ministro israeliano, Benyamin Netanyahu, è arrivato  con una folta delegazione dei suoi ministri per una due giorni che domani lo vedra’ impegnato nel vertice italo-israeliano a Villa Madama, per la cerimonia ebraica dell’Hannuka’.

Viviamo un tempo di crisi economica e sociale caratterizzata dalla paura e dalle spinte all’estremismo, all’odio, all’intolleranza: spinte che in Italia stanno crescendo in modo preoccupante“, ha detto il premier Enrico Letta, parole che sembrano essere rivolte a Beppe Grillo nel giorno in cui ha parlato di estrema unzione per la classe politica. “Sono sicuro che la pace in Medio Oriente arrivera’ perche’ l’impegno che ci stanno mettendo Israele e il popolo palestinese ci fa sperare”, ha poi detto il premier italiano al suo corrispondente israeliano. “In questi sette mesi, ma lo sapevo gia’, ho potuto apprezzare l’importanza per questo paese delle comunita’ ebraiche italiane”, ha poi detto il premier, aggiungendo che le comunita’ ebraiche italianesvolgono un insostituibile ruolo di attore morale nel nostro paese e nella nostra societa‘, un inestimabile contributo per un paese come il nostro che troppo spesso perde la memoria”



   

 

 

5 Commenti per “Letta: “tempo di crisi e paura. Preoccupano le spinte estremiste in Italia””

  1. “Viviamo un tempo di crisi economica e sociale caratterizzata dalla paura e dalle spinte all’estremismo, all’odio, all’intolleranza: spinte che in Italia stanno crescendo in modo preoccupante“-
    Caspita,ha definito il SUO governo!

  2. Letta, ma si è posto la domanda perchè il popolo italiano è così incazzato? Si è chiesto perchè il popolo italiano non ha più fiducia nei confronti di quelle persone che fanno giochetti lanciando la pietra e nascondendo la mano? Si è chiesto perchè stiamo diventando intolleranti?

  3. Preoccupano te,perche hai il sedere di paglia !!!

  4. Hanno paura dell’opposizione sociale che potrebbe scalzarli dalle poltrone!

  5. Ma per favore si vada a rinfrescare quella testa che già siamo incazzatissimi, e Lei se ne esce con questa frase! “Viviamo un tempo di crisi economica e sociale caratterizzata dalla paura e dalle spinte all’estremismo, all’odio, all’intolleranza: spinte che in Italia stanno crescendo in modo preoccupante” ma la domanda Lei non se la fa? Siete voi al governo che ci state portando a questo!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -