“Help me!” Marino chiede aiuto allo Stato, Roma è in bancarotta

marino

28 sett – Appello del sindaco di Roma, Ignazio Marino, al governo perché salvi la capitale dalla bancarotta. “L’analisi ci dice che abbiamo 867 milioni di debiti. Noi vogliamo un confronto con l’esecutivo affinché la Capitale abbia ciò che le spetta”, ha detto in una conferenza stampa sul bilancio della città. “Faccio un appello a chi ha senso di responsabilità – ha aggiunto – l’obiettivo è salvare Roma e lo dobbiamo fare insieme”.

Ignazio Marino ha anche assicurato che non aumenterà Irpef e Tares per far fronte all’enorme buco di bilancio. “Stiamo però riflettendo se aumentare l’Imu ma una decisione non è stata ancora presa. C’è una discussione in corso perché, nonostante la cancellazione dell’Imu, alcune città hanno deciso di innalzare l’aliquota che verrà rimborsata dal governo. Prenderemo una decisione nelle prossime settimane”, ha spiegato.

“Nelle prossime ore chiederò a tutti i parlamentari eletti a Roma di aiutarci nel dialogo con il governo. La Capitale d’Italia non può fallire e non fallirà”, ha ribadito. E poi: “Stiamo comunque lavorando su diverse ipotesi da un lato senza aiuti del governo, dall’altro con”.

Il Campidoglio è pronto a vendere i propri immobili per salvare le casse dal default. E non solo. Si lavora anche alla liquidazione di società considerate inutili, a rivedere i contratti con le aziende partecipate ma soprattutto sono in arrivo tagli che riguarderanno anche il gabinetto del sindaco, secondo quanto riferito da Ignazio Marino: il fondo a disposizione di 7,3 milioni di euro scenderà a 500mila euro.



   

 

 

6 Commenti per ““Help me!” Marino chiede aiuto allo Stato, Roma è in bancarotta”

  1. se i politici corrotti rimborsassero il maltolto, ci sarebbe ricchezza per tutti. e si potrebbero ridurre i megastipendi e mega pensioni ma mettere le mani nelle tasche degli italiani sembra lo sport preferito dai politici. ormai mi sono rassegnato.Sto insegnando le lingue straniere ai miei figli e li sto incitando a lasciare questa italia che non va piu’ fatta di corruzione e tasse.

  2. marino.. vendi il colosseo.. qualcosa ci ricavi…

    • Ma che deve vendere, non deve toccare nulla, ha voluto la bicicletta ora che pedali, ma può essere che ogni ministro o Sindaco che vanno al potere tutti fanno finta di niente e una volta insediatosi cominciano con la manfrina ho trovato i debiti ma scusa Marino non lo sapevi se c’erano i debiti? PERCHE’ FAI LO GNORRO adesso pedala.

  3. Perchè Marino, cosa ti aspettavi? Hai mantenuto parassiti a piene mani, hai tolto agli italiani per dare alla feccia del pianeta e adesso ti lamenti che mancano soldi? Perchè non provi a chiederli ai tuoi amici rom e immigrati, invece di continuare a pesare su di noi?

  4. Strano non abbia dato la colpa ad Alemanno

  5. L’italia non si salverà mai finché questi personaggi corrotti nel DNA non se ne andranno per sempre a casa

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -