UE: programma da 22 mln di euro per gestione dell’acqua in Nordafrica

acqua28 AGO – SWIM è un programma di assistenza tecnica regionale lanciato dall’Unione europea, con un budget complessivo di circa 22 milioni di euro, con lo scopo di contribuire ad una diffusione di politiche e pratiche di gestione sostenibile dell’acqua nella regione del Sud del Mediterraneo.

Il meccanismo di supporto e gestione integrata sostenibile dell’acqua (SWIM-SM), un progetto finanziato dall’Unione europea, sta organizzando una riunione di esperti regionali sullo sviluppo di un sistema di valutazione e monitoraggio per la gestione partecipata del processo di irrigazione, dal 2 al 4 settembre ad Atene.

Secondo quanto riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), il meeting di esperti mira a contribuire allo sviluppo di un sistema di monitoraggio regionale partecipato per l’irrigazione, un approccio che coinvolge le persone che usano direttamente il sistema, come gli agricoltori, per trasferire poi le responsabilità della gestione idrica dell’irrigazione dal governo alle associazioni di utenti del servizio idrico. I partecipanti alla riunione includeranno rappresentanti dalle autorità nazionali che si occupano del settore fino ai consumatori e alle loro associazioni, inclusi i rappresentanti nazionali delle associazioni di utenti, esperti regionali e internazionali noti per il loro lavoro, associazioni di utenti in Paesi con problemi di scarsità d’acqua e organizzazioni non governative.

(ANSAmed).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -