UE: 16 miliardi di euro, raddoppiati fondi per il programma Erasmus

erasmus27 giu – C’e’ l’accordo tra le istituzioni europee sul nuovo programma Erasmus, che nei prossimi sette anni aiutera’ quattro milioni di persone a studiare o a effettuare una formazione all’estero: lo ha annunciato la presidenza di turno irlandese dell’Ue. L’intesa prevede lo stanziamento di 16 miliardi di euro tra il 2014 e il 2020 per una serie di programmi di formazione, con un aumento del 43% rispetto a quanto era stato concesso tra il 2007 e il 2013.

”Si tratta di una notizia eccezionale per gli studenti, gli insegnanti e i giovani europei: in tempi di crisi e’ essenziale che l’Europa continui a investire nel capitale umano”, ha commentato il vicepresidente della commissione Cultura del Parlamento Ue, il liberaldemocratico danese Morten Lokkegaard. L’accordo raggiunto prevede la creazione di un nuovo programma, chiamato ‘Erasmus +‘, che riunira’ tutti i precedenti meccanismi europei incentrati sull’educazione, la formazione, la gioventu’ e lo sport.

Il numero di persone che ricevera’ una borsa di studio dall’Ue sara’ quasi il doppio rispetto al passato, moltiplicando cosi’ le opportunita’ di formazione e di lavoro per i giovani europei. L’intesa annunciata dalla presidenza irlandese dovrebbe ricevere il via libera formale del Consiglio Ue e dell’Europarlamento tra luglio e settembre, ma sara’ legata anche all’esito dei negoziati ancora in corso tra le istituzioni europee sul bilancio pluriannuale 2014-2020.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -